15 C
Palata
martedì, 29 Settembre 2020
Home Media Altri Eventi ACR: Festa dei Santi 31-10-2016

ACR: Festa dei Santi 31-10-2016

-

Home Media Altri Eventi ACR: Festa dei Santi 31-10-2016

ACR: Festa dei Santi 31-10-2016

- Advertisement -

La parrocchia “Santa Maria La Nova” di Palata ha vissuto giorni di festa ininterrotti dal 30 ottobre ai primi di novembre.  Tutto ha preso avvio dalla festa del Ciao del 30 ottobre in cui i bambini e i ragazzi dell’A.C.R., insieme al parroco Don Elio Benedetto e alle catechiste, hanno dato inizio ad un nuovo anno catechistico  festeggiando con  giochi e  canti nel Centro Sacro Cuore e partecipando alla Santa Messa delle ore 11.00. Per la precisione questo è stato il terzo  anno del triennio dedicato al brano evangelico di MATTEO che chiama a vivere la gioia delle beatitudini evangeliche nel cammino quotidiano, in cui si esplicita il tema di quest’anno “Rallegratevi ed Esultate” che rappresenta il pilastro di ogni cristiano.  L’inno che ha accompagnato il cammino dei ragazzi dell’A.C.R. è stato “CIRCondati DI GIOIA” perché chi si circonda di gioia è ricco di spirito,  guarda con gli occhi del cuore all’altro,  accende un sorriso che  risplende nel tendone del circo della vera gioia.

La sera del 31 ottobre, invece, nel Centro Sacro Cuore il parroco ha voluto rinnovare una iniziativa messa in campo da circa 20 anni per spiegare che Dio vuole che noi non ci identifichiamo con le streghe e i mostri, perché siamo figli di Dio, per aiutare i nostri bambini,i giovani,i genitori affinchè non siano coinvolti in questa cultura pagana di festeggiare queste ricorrenze,a scapito del grande tesoro della Fede che vogliamo custodire e trasmettere con gratitudine. mettendo in guardia dalle manifestazioni carnevalesche della vigilia di Ognissanti, tendenti a oscurare la celebrazione di Tutti i Santi e la Commemorazione dei Fedeli Defunti. La serata è stata animata da una recita dialogica in cui le catechiste, il parroco Don Elio e la testimonianza del parroco-ospite padre James del Kenia hanno spiegato ai ragazzi e ai bambini presenti la bellezza di celebrare il 1 novembre; tutti si sono divertiti a informarsi sulla festa dei Santi e sul significato del loro nome, anche perché la serata è stata allietata dalle canzoni del parroco,con la sua immancabile chitarra, e dall’armonia dei partecipanti: una serenità pacata in cui non sono mancate le pietanze preparate dai genitori per condividere una momento di fratellanza, la castagnata, i balli e i giochi.  Inoltre è stata molto bella l’idea del parroco sia di far accendere ad ogni bambino delle candeline da posizionare nelle stanze per illuminare le immagini  dei Santi sia di consegnare una stella sulla quale indicare il nome del proprio Santo Protettore. Le stelle, poi, sono state portate dai bambini all’offertorio della Santa Messa celebrata il 1 novembre: una cerimonia molto sentita e partecipata anche dai cittadini ritornati nel paese natìo per visitare le tombe dei loro cari.

Per concludere la Parrocchia ha dato un bellissimo segno di cristianità e di rispetto verso i Santi e i propri defunti dando l’esempio ai più piccoli che devono imparare a vivere i giorni della vigilia di Ognissanti e del primo novembre non allontanandosi dal significato cristiano che essi hanno. La visita al Cimitero, delle Catechiste con i ragazzi, il 2 novembre, ha suggellato un cammino fatto per rinnovare la Fede nell’Eternità nel doveroso atto di amore verso i propri cari che hanno lasciato questo mondo..

- Advertisement -

GRECO BERNARDETTA

- Advertisement -
Parrocchia Palata
Non è la chiesa edificio che fa la comunità, ma è la comunità dei credenti che fa e costruisce la propria chiesa.

Benvenuti

Palata
nubi sparse
15 ° C
15 °
15 °
66 %
0.5kmh
25 %
Mar
14 °
Mer
20 °
Gio
23 °
Ven
25 °
Sab
28 °
3,800FollowerSegui
356FollowerSegui
119IscrittiIscriviti

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Consigli pubblicitari



Ultimi articoli

Articoli Popolari

Consigli pubblicitari