Progetto: Tutti a tavola

0


cre-grest 2015

Cre-Grest 2015

Presentazione

Da un desiderio e un’idea del nostro parroco don Elio, che ci ha rivolto l’invito di fare un centro ricreativo estivo, eccoci pronti a presentare la proposta, appunto, per il centro ricreativo estivo che in una settimana, da lunedì 22 a domenica 28 giugno, accompagnerà i bambini in un entusiasmante esperienza di vita sociale e religiosa. A fare da filo conduttore sarà il tema del cibo.

“Tutti a tavola”, un titolo significativo ma anche un invito a sedersi, insieme, ad un’unica mensa. Il sottotitolo è invece, preso dalla Sacra Scrittura, “Non di solo pane vivrà l’uomo”. Ricorda a tutti, agli organizzatori, ai genitori,ai bambini stessi che questo non è solo un gioco o un’attività, è soprattutto una splendida occasione per vivere un’esperienza di animazione e crescita, umana e nella fede.

Ma perché il tema è proprio il cibo?

Il tema del cibo è stato preso prima di tutto in base all’evento mondiale che quest’anno vede protagonista l’Italia:EXPO. L’EXPO è un’esposizione universale, è il momento in cui l’umanità fa il punto su un tema. È un ritrovo per dirsi dove siamo arrivati dal punto di vista culturale, tecnologico,artistico ,educativo, sociale e religioso. EXPO 2015 che si propone al mondo con il titolo “nutrire il pianeta, energia per la vita”, vuole porsi come pietra al dibattito planetario sui problemi dell’umanità del terzo millennio.

Altro motivo di questa scelta è la religione. Infatti “paese che vai, cibo che trovi”: e quindi una diversa religione e cultura che unisce tutti i popoli.

Il centro ricreativo estivo, in base al tema, farà riflettere i bambini e ragazzi su tre parole fondamentali che a volte vengono dimenticate: CONDIVIDERE, RINGRAZIARE e GUSTARE.

La parola CONDIVIDERE ci ricorda che ognuno a tavola mangia il cibo a lui destinato. A tavola come nella vita, si corre il rischio di pensare a noi stessi, a soddisfare la nostra fame. La sera dell’ultima cena, Gesù, nel gesto di spezzare il pane, ci fa capire il valore della condivisione.

La parola RINGRAZIARE ci fa pensare ad una caramella offerta da un adulto…prima l’acquolina in bocca, poi subito la caramella sparisce! “come si dice?” chiede l’adulto. “grazie” è la nostra risposta. A chi di noi non è capitata, da bambino, una cosa del genere? Ci hanno educati a rispondere con quella parolina “magica” di fronte a un dono o a qualcosa che riceviamo.

Per finire GUSTARE è un’azione della mente e del cuore in grado di tessere la trama indelebile dei nostri ricordi. Ci permette di interiorizzare l’esperienza del mangiare, di gioire del bene ricevuto, di verificare i nostri gusti. Questo ha voluto fare il Signore con noi, non solo ci ha dato sé stesso come cibo di salvezza, ci ha offerto anche di gustare pienamente la vita in lui per ritrasmetterla con amore.

Ci sono ancora dettagli in via di definizione, che ci vedono e ci vedranno impegnati in queste settimane di preparazione, finché non si aprirà il sipario su questa nuova esperienza. Possiamo già dirvi che ci sarà da divertirsi. Le attività si svolgeranno di pomeriggio dalle 16 alle 20. L’accoglienza stiamo ancora decidendo se farla su piazza San Rocco o nel Centro Parrocchiale S.Cuore. Dopo la parte di animazione e catechesi i bambini saranno coinvolti nella preparazione di biscotti e pizze, nella creazione di ritratti con la frutta e cornici di pasta e infine alla crescita di un piccolo orto in bottiglia. Ci sarà anche una parte dedicata al gioco, creati apposta per questo progetto. Sabato 27 tutti i bambini parteciperanno all’uscita di gruppo presso Aqualand del Vasto, per tutta la giornata. Per finire, domenica 28, tutti insieme parteciperemo alla messa conclusiva e al successivo pranzo al centro S.Cuore.

La quota di iscrizione, che comprende un KIT (munito di maglia, cappello e bracciale), autobus, l’ingresso al parco divertimenti, il materiale per i laboratori, è di 25€ (in caso di fratelli 20€). Per le coprire la totalità delle spese, provvederà il nostro parroco a trovare i fondi necessari. Per quanto riguarda la parte della merenda , che ogni pomeriggio i bambini faranno, i genitori che si rendono disponibili, possono collaborare per preparare la merenda ai bambini.

Le iscrizioni sono aperte da oggi, fino all’otto giugno. Vi è stato consegnato la brochure così avete la possibilità di verificare tutto il programma. E’ necessario iscriversi subito perché dobbiamo ordinare al più presto il materiale, secondo le taglie dei bambini, altrimenti corriamo il rischio che il materiale non arrivi in tempo.

Leone Paolo aiuto Catechista

[su_button url=”http://www.parrocchiapalata.it/wp-content/uploads/2015/06/brochure-cregrest-1.docx” style=”glass” radius=”round” icon=”icon: file-text”]Scarica la Brochure[/su_button]

LASCIA UN COMMENTO

Prego, inserisci il tuo commento
Prego, inserisci il tuo nome